PERCORSI DI INCLUSIONE

CIM onlus ha avviato dal 2011 un servizio di supporto all’inserimento socio-lavorativo dei migranti in condizione di particolare svantaggio La collaborazione di CIM onlus con i comuni nasce dall’esperienza maturata dalla gestione dei richiedenti asilo ENA (Emergenza Nord Africa), il quale modello operativo è proseguito nella gestione dell’inserimento in aziende dei beneficiari SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati).

Nel 2016 CIM ha collaborato con il Comune di Forlì e con ASP Cesena Valle Savio per l’attivazione di percorsi di orientamento, bilancio competenze, formazione in ambito dell’organizzazione aziendale e comunicazione interna, tutoraggio e inserimento in tirocini formativi di cittadini stranieri con permessi di protezione internazionale. Alcune hanno deciso di proseguire il periodo formativo dei tirocinanti, integrandoli man mano all’interno delle loro squadre di lavoro.

Sempre nel 2016 CIM ha seguito un progetto finanziato dalla Regione Emilia Romagna con capofila Demetra formazione, volto all’inserimento in percorsi di inclusione lavorativa di soggetti svantaggiati Nello specifico CIM ha curato il bilancio delle competenze dei corsisti, la formazione nei moduli di comunicazione aziendale e analisi organizzativa e l’accompagnamento in azienda.

Infine grazie ad un finanziamento di Italia Lavoro s.p.a. sono stati attivati sei tirocini internazionali alla fine dei quali sono seguite le rispettive assunzioni, permettendo alle aziende di ricevere un rimborso da parte di Italia Lavoro stessa.

Solo grazie all’acqua del corpo, si tira l’acqua del pozzo



Proverbio Hausa

Prendi un appuntamento

Puoi contattarci dal martedì al venerdì, dalle 9 alle 13, anche su WhatsApp +39 371 3121962

Scopri di più

Dove trovarci

Emilia-Romagna, Abruzzo Calabria e non solo: trova il punto CIM nel mondo più vicino a te!

Scopri di più

Prossima missione

Siamo in Senegal!

Ci stiamo preparando per una nuova avventura... Vuoi saperne di più?

Scrivici!